nati il 2 Ottobre

Nascere il 2 Ottobre: chiarezza e sincerità

I nati il 2 Ottobre sono evidentemente governati dal numero 2 e, dal punto di vista planetario, dalla Luna. Le persone che hanno nel loro destino il numero 2 si rivelano essere degli ottimi collaboratori e soci, adatti al lavoro di squadra e meno efficaci nel ruolo di leader. Le persone governate dal numero 2 sono particolarmente dotate nell’intrattenere rapporti interpersonali molto chiari e nella capacità di adattarsi ai compiti richiesti. Essi hanno però bisogno di impostare ogni cosa a modo loro e ciò può condurre gli a sentirsi frenati nell’azione creandogli qualche frustrazione. Ciò viene rafforzato dall’influsso della Luna che, come noto, apporta delle tonalità passive, riflessive che vanno a peggiorare questo aspetto. Vi è da segnalare anche il contributo di Venere, che governa il segno zodiacale della Bilancia, che dona ai nati in questo giorno una certa grazia e molto fascino.

Dal punto di vista degli Arcani Maggiori la seconda carta è quella de La Papessa, una figura che si ispira chiaramente all’archetipo della Sacerdotessa e, andando a riprendere la mitologia classica, a Giunone. Seduta su un trono, mentre indossa un copricapo da Sacerdotessa, tiene sul grembo un libro aperto. È evidentemente una donna spirituale che racchiude in sé segreti e forze misteriosi, la sua conoscenza ne accresce fortemente il potere. Il lato positivo di questa carta è senz’altro legato al silenzio, all’intuizione, alla discrezione, alla riservatezza alla saggezza, alla ricerca dell’io spirituale. Ponendo invece attenzione al lato oscuro di questo Arcano troviamo la reticenza, l’indifferenza, l’inerzia, la diffidenza.

 

I Nati il 2 Ottobre

I nati il 2 ottobre non hanno l’abitudine di misurare le parole: danno sfogo a tutta la loro sincerità e risultano essere delle persone molto chiare, nette, che non lasciano adito a nessun dubbio. Per farsi capire non hanno bisogno né di alterarsi né di accalorarsi. Essi in maniera concisa, acuta e precisa espongono la loro opinione in maniera estremamente chiara, senza preoccuparsi troppo nemmeno di eventuali conseguenze. Ciò li porta a crearsi una folta schiera di antagonisti poiché nei loro commenti risultano essere piuttosto pungenti, soprattutto per chi ha la “coda di paglia”.

Se da una parte la loro chiarezza e sincerità è senz’altro un attributo positivo, dall’altra la loro totale mancanza di consapevolezza non gli permette di rendersi conto di quanto male i propri commenti possono fare: esistono infatti persone fragili e sensibili che possono essere colpite duramente dalle loro parole. Infatti i nati in questo giorno molto spesso vengono accusati di crudeltà. Tutto il loro essere sembra mosso dal loro interesse per i meccanismi che fanno muovere la società: infatti si rivelano piuttosto abili a capire i punti di vista degli altri e a manipolarli al fine di ottenere una situazione favorevole per sé stessi. I nati in questo giorno sono dotati naturalmente di un certo magnetismo che essi sanno sfruttare per affascinare gli altri, ed è bene ricordarsi sempre che essi sono dotati di una grossa forza interiore e non vanno scambiati per persone troppo tenere. Essi infatti sono da considerarsi nemici temibili per chi vuole mettergli i bastoni fra le ruote: sanno attaccare e difendersi con la stessa abilità.

Le persone nate in questo giorno possono avere qualche problema nella gestione dell’aggressività che si può esprimere attraverso un feroce dogmatismo o con un atteggiamento particolarmente chiuso. Non a caso possono avere avuto a che fare con la violenza in gioventù, subita o praticata e per tutta la vita dovranno comunque lavorare sull’imparare a gestire la propria aggressività. Possono diventare dei sadici quando gli brilla nello sguardo una certa luce: essi possono a quel punto mettere in moto la loro aggressività e, attraverso magari le parole, con commenti e critiche, passare alla distruzione totale della persona che hanno davanti.

Il loro senso dell’umorismo è molto tagliente ed è di solito rivolto agli altri e non a sé stessi, poiché essi sono piuttosto permalosi in questo ambito e non gradiscono finire all’interno di battute o commenti sardonici. Sembrano austeri ed invulnerabili, ma in realtà sono piuttosto sensibili, estremamente delicati emotivamente, e sempre pronti a scatenare dei funesti contrattacchi appena li si ferisce anche superficialmente.

 

La Salute

I nati il 2 ottobre devono prendere il governo della loro aggressività e della loro è impulsività, imparando così a gestire le proprie paure interiori. Se sono particolarmente aggressivi, sfociando anche nella violenza, devono tener conto che possono essere dannosi anche per la salute altrui. In questi casi una terapia psicologica è fortemente raccomandata al fine di capire quali sono le reali motivazioni che li spingono a tenere certi atteggiamenti. Per godere di buona salute hanno bisogno di prendere consapevolezza che non sono invulnerabili. Dovrebbero dunque mantenere una dieta bilanciata, fatta di cibi sani in dosi misurate, e mantenersi in forma attraverso attività fisiche che possono aiutarli anche a gestire lo stress.

 

Il Santo del Giorno

Il secondo giorno del decimo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano ai Santi Angeli Custodi, figure che fanno parte della cristianità fin da sempre e che sono particolarmente amati e venerati anche ai nostri giorni.

«Badate di non disprezzare uno di questi pargoli; perché io vi dico che gli Angeli loro, nei cieli, vedono continuamente il volto del Padre mio che è nei cieli», così si esprime Gesù a proposito degli Angeli. La chiesa un’ora in questo giorno gli Angeli Custodi che rappresentano delle guide invisibili sempre presenti nella nostra vita e pronti a difenderci dai pericoli a cui vengono esposti l’anima e del corpo. Nelle Sacre Scritture è riportata la storia del giovane Tobia che fu costretto a fare un viaggio piuttosto pericoloso a Rages e ad accompagnarlo c’era niente di meno che l’Arcangelo Raffaele. L’angelo in questione lo difese dai cattivi incontri e gli procurò una santa consorte e gli permise di diventare ricco e di ritornare al suo amato padre. A quest’ultimo l’Arcangelo riuscì a restituire anche il dono della vista.

 

Conclusione

I nati il 2 ottobre dovrebbero smetterla di nascondersi dietro ad una facciata pubblica: esponendo la loro personalità per quello che è, senza alcuna paura. Coltivare la fiducia in sé stessi e imparare ad esprimere la negatività nelle giuste misure e forme li aiuterà a progredire.

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Scopri di più da Numerologia Esoterica

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Hai bisogno di aiuto?