Nati il 29 Luglio

Nascere il 29 Luglio: valutazioni e dogmi

Il giorno 29 del settimo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a Santa Marta di Betania, una figura importante che ha potuto servire il Cristo in presenza diretta.

 

Marta infatti faceva parte di una famiglia particolarmente amata da Gesù che oltre a lei comprendeva Lazzaro e Maria. Il suo affaccendarsi nel servire il Maestro fu anche oggetto, secondo San Luca, di una frase a lei rivolta da Gesù: «Marta, Marta, tu ti affanni e t’inquieti di troppe cose. Una sola cosa è necessaria».

 

Quando morì il fratello Lazzaro le due sorelle soffrirono per il lutto e Gesù venuto a sapere della perdita si recò alla loro casa dopo 4 giorni dal trapasso e Marta gli andò incontro dicendogli: «Signore, se tu fossi stato qui, mio fratello non sarebbe morto».  «Tuo fratello risorgerà», le rispose Gesù.

 

Dopo l’Ascensione al cielo di Gesù i tre fratelli, Marta, Maria e Lazzaro, furono gettati in mare in una nave al fine di farli naufragare e morire tra le onde, ma la nave miracolosamente arrivò nel golfo di Marsiglia dove Marta fondò una comunità di vergini prima di raggiungere il cielo nell’anno 84.

 

I nati il 29 Luglio hanno uno sguardo clinico assolutamente invidiabile: possono infatti valutare una persona e capirne i tratti distintivi, il potenziale, il grado di moralità e anche i risultati che hanno ottenuto, con facilità.

 

Sono quindi dotati anche di un’ottima capacità di preveggenza riuscendo a capire in anticipo le dinamiche all’interno della loro famiglia o di altri gruppi più o meno grandi.

 

Il loro maggior pregio, come spesso accade, può trasformarsi anche nel loro peggior difetto: vista la loro capacità di analisi e di valutazione, sommata alla preveggenza, rischiano di ridurre le persone ed i fenomeni complessi che li circondano a degli stereotipi.

 

Infatti tendono a tracciare ritratti di persone e situazioni a tinte nette, senza alcuna sfumatura. Ciò li porta a perdere molte capacità di visione e a renderli virtualmente ciechi quando devono valutare il proprio gruppo di appartenenza.

 

In buona sostanza quando devono valutare gruppi di cui non fanno parte rischiano di trasformare le loro valutazioni in stereotipi e quando parlano del proprio gruppo tendono a non essere obiettivi.

 

Le loro capacità organizzative e di pianificazione sono di prim’ordine e vivono la famiglia in maniera molto intensa, cercando sempre di proteggerla da qualunque minaccia. In fondo la famiglia per loro è il gruppo più profondo di cui fanno parte.

 

Essendo dei veri e propri esperti delle dinamiche dei gruppi e del gioco delle parti, si dimostrano eccellenti arbitri nelle dispute di tutti i generi. Possono infatti essere ottimi insegnanti, politici, operatori sociali…

 

Per i nati in questo giorno è importante sviluppare la capacità di riconoscere nelle persone, soprattutto in quelle più vicine, degli individui e non degli stereotipi. Anche con i figli, ad esempio, devono imparare a capirne le unicità e a sostenerle, invece di ridurre il tutto ad uno schematismo grossolano. La loro tendenza a racchiudere gli individui in categorie e gruppi deve essere tenuta sotto controllo e accompagnata dallo sviluppo di una sensibilità maggiore.

 

Numeri, Pianeti e Tarocchi

Nella numerologia classica i nati il 29 Luglio sono governati dal numero 2, poiché 2+9 = 11 e 1+1 = 2. I governati da questo numero danno il massimo di sé stessi quando lavorano all’interno di una squadra anziché quando vengono incaricati con ruoli dirigenziali. È da considerare però che hanno una necessità importante di azione individuale che se viene mortificata può condurre a frustrazioni importanti. Quindi se da una parte è vero che danno il meglio quando lavorano in squadra è anche vero che hanno bisogno di esprimersi all’interno del gruppo in maniera piuttosto libera.

 

I nati in questo giorno sono governati anche dalla Luna e questo gli donerebbe infatti un influsso “passivo”, “ricettivo”, ma che viene bilanciato dall’influsso del Sole, che domina il segno del Leone.

 

Prendendo in esame il numero secondario 11 si scopre che c’è una tendenza a riportare con i piedi per terra i nati in questo giorno che solitamente propendono per delle ascensioni concettuali che potrebbero fargli perdere il contatto con la realtà.

 

Nel mazzo dei Tarocchi il secondo Arcano Maggiore è la Sacerdotessa, seduta sul suo trono rigidamente e senza espressione alcuna. Dentro di lei si nascondono segreti spirituali altissimi che la rendono molto potente.

 

Le qualità positive di questa carta hanno a che fare con la riservatezza, la discrezione e l’intuizione, mentre nel lato negativo troviamo la reticenza, la sfiducia, l’indifferenza.

 

La Salute

Chi nasce il 29 Luglio solitamente si fa prendere da preoccupazioni, a volte giustificate, di avere ereditato disturbi e malattie dal proprio gruppo famigliare e di essere dunque legati ad un destino comune con fratelli, genitori e avi.

 

I nati in questo giorno dovrebbero prendere consapevolezza che seppure sia innegabile la componente ereditaria, è necessario sottolineare l’influenza decisa sulla propria salute di uno stile di vita sano così come, ad esempio nei processi riabilitativi, è importante la propria volontà e determinazione a guarire.

 

I nati il 29 Luglio hanno dalla loro parte l’amore per la regolarità, per le strutture e gli schemi, che gli consentirà, al fine di proteggere la propria salute, di seguire un’alimentazione regolare, dei piani di allenamento specifici e di porre la giusta attenzione sul sonno.

 

Se riescono a domare questa tendenza ad attribuire troppa importanza all’ineluttabilità del destino, sapranno prendersi molto bene cura di sé stessi.

 

Conclusione

I nati il 29 Luglio devono prendere le loro valutazioni con il giusto distacco. Dovrebbero evitare le generalizzazioni e ricordarsi che ogni individuo costituisce un’unità unica ed indivisibile.

 

Sarebbe opportuno che prendano anche le distanze da concetti come l’ereditarietà e il destino, ammettendone sicuramente gli influssi, ma senza trasformarli nella propria testa nell’unica forza presente nella loro vita.

 

Se i nati il 29 Luglio riusciranno a domare le loto tendenze dogmatiche, la loro limitatezza e il loro atteggiamento campanilista (nel senso che il gruppo di cui fanno parte è sempre superiore agli altri), potranno rivelarsi delle persone particolarmente acute e preziose anche per gli altri.

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

 

Lascia un commento

Scopri di più da Numerologia Esoterica

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Hai bisogno di aiuto?