12 leggi del Karma secondo il buddhismo

Le 12 Leggi del Karma, secondo il Buddismo

Quando si parla di Karma non sempre si è d’accordo sulla definizione corretta. Diciamo che ci sono diverse correnti di pensiero ma con poche differenze tra loro che non modificano di per sé il suo significato profondo. La frase più famosa recita: “Per ogni azione c’è una reazione uguale e contraria”. Quando rilasciamo una forza negativa attraverso il pensiero, o con la parola o in un’azione, quell’energia negativa ci ritornerà indietro.

Io ho scelto per il mio libro le 12 leggi secondo il buddhismo:

1. La Grande Legge o Legge di Causa ed Effetto

Quel che semini raccogli. Se vuoi felicità, pace, amore e amicizia, bisogna essere felici, in pace, amorevoli e amici veri. Diversamente otterremmo ciò che siamo.

2. La legge della creazione

La vita richiede di agire per far accadere le cose. Nulla accade da solo. Siamo tutt’uno con l’Universo, sia dentro che fuori. Tutto ciò che è esterno a noi, fornisce indizi sul nostro stato interiore. Se vuoi avere intorno a te ciò che desideri, devi prima essere quel tipo di persona. Per far ciò, non devi fare ma essere. Ciascuno ha ciò che merita, né più né meno. E non c’è legge più giusta di questa.

3. La legge dell’umiltà

Per poter cambiare qualcosa bisogna prima accettarla. Se vediamo tutto come un nemico il nostro atteggiamento sarà sempre negativo. Per accettare dobbiamo comprendere, e solo comprendendo possiamo elevarci a un livello più alto di esistenza.

4. La Legge della crescita

Se vuoi crescere spiritualmente sei tu che devi cambiare non gli altri, i luoghi o le cose che ti circondano. Tutto ciò che ti arriva, parte da te. E tu, sei l’unica cosa su cui hai il controllo. Quando cambi da dentro, tutto ciò che ti circonda cambia, di conseguenza, anche la tua vita cambia.

5. La legge della responsabilità

Se c’è qualcosa di sbagliato nella tua vita, c’è qualcosa di sbagliato in te. Tu rispecchi ciò che ti circonda e ciò che ti circonda rispecchia te. Questa è una verità universale. Se vuoi che le cose cambino, devi assumerti la responsabilità della tua vita.

6. La legge di connessione

La più piccola o apparentemente meno importante delle cose, deve essere fatta perché tutto nell’universo è connesso. Ogni passaggio conduce al passaggio successivo, e poi al successivo ancora e così via. Per portare a termine qualsiasi cosa, qualcuno deve pur iniziare a fare. Nelle azioni non c’è una parte più importante di un’altra. Sia il primo passo che l’ultimo passo sono entrambi importanti, ed entrambi, sono necessari per portare a termine il compito. Passato, Presente e Futuro sono tutti collegati.

7. La Legge del Focus

Non si può pensare a due cose allo stesso tempo. Se il nostro focus è sui valori spirituali, non è possibile avere pensieri infidi e bassi desideri, come l’avidità, la collera o l’invidia.

8. La legge del dare e dell’ospitalità

I tuoi comportamenti saranno sempre intimamente connessi con ciò che credi. Il tuo carattere verrà palesato attraverso le tue azioni. Anche senza volerlo. Nella tua vita sarai chiamato a dimostrare ciò che dici di essere. Solo attraverso le tue azioni puoi dimostrare chi sei veramente.

9. La legge del qui e dell’ora

Non si può essere nel qui e ora se si vive nei ricordi del passato o se si è preoccupati per il futuro. Vecchi pensieri, vecchi schemi di comportamento e vecchi sogni ci impediscono di averne di nuovi. Il tuo passato può guastare il tuo presente e pregiudicare il tuo futuro.

10. La Legge del Cambiamento

La storia si ripete finché non impari la lezione spirituale racchiusa in sé, lì appositamente per te, necessaria per la tua evoluzione.

11. La legge della pazienza e della ricompensa

Tutte le ricompense richiedono impegno e sacrificio. Più è alto il suo valore più è grande il sacrificio. La vera gioia deriva dal fare ciò che è necessario fare e dal sapere che una volta fatto la ricompensa arriverà.

12. La legge del significato e dell’ispirazione

Ottieni qualcosa solo quando dai qualcosa in cambio. Il valore di un qualcosa dipende direttamente dall’energia e dall’intento che metti nel fare. Ogni contributo personale è anche un contributo al mondo. Contributi di poca importanza non hanno alcun impatto sul mondo, né lo danneggiano. Contributi di valore, ispirati dall’amore e dall’intenzione, danno vita e ispirano il mondo.

Il karma è uno stile di vita che promuove il pensiero e le azioni positive. Non vuole essere una punizione. È presente con l’intenzione di educare. In quale altro modo qualcuno potrebbe imparare ad essere una persona migliore, se non gli viene insegnato che l’azione dannosa è sbagliata. Una persona soffre solo se ha creato le condizioni per soffrire.

 

Tratto dal libro Trattato Pratico di Numerologia Esoterica

Acquista qui il libro Trattato Pratico di Numerologia Esoterica

Trattato-Pratico-Numerologia-Esoterica

Lascia un commento

Scopri di più da Numerologia Esoterica

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Hai bisogno di aiuto?