Nati il 4 novembre

Nascere il 4 Novembre: provocazione e fascino

La numerologia esoterica riconosce nel 4 il primo numero che entra direttamente nella materia. Dopo che il principio maschile, l’1, ha utilizzato la conoscenza del principio femminile, il 2, e concepito l’idea, il 3, ecco che quell’energia primordiale, difficile da contenere, entra nel mondo concreto con il 4.

Questo numero è un vero e proprio simbolo universale della stabilità, perfettamente incarnata dal quadrato, forma che regola la struttura dell’universo. Si pensi che il quadrato, visto attraverso la lente della numerologia esoterica, è una sorta di limitazione che stabilisce ciò che è dentro da quello che è fuori, una forma che impedisce il caos, limiti e confini che permettono anche di difendersi da ciò che non è compreso in esso.

C’è bisogno di un controllo e di protezione dei confini affinché le cose possano prendere una direzione precisa e, di conseguenza, si possa passare alla costruzione di qualcosa. L’energia lasciata a sé stessa, senza alcun limite, caotica, non costruisce nulla.

Il quadrato infatti viene descritto, in ogni corso di numerologia esoterica che si rispetti, come il simbolo ideale dell’equilibrio perfetto ed il 4 è senza dubbio il suo riferimento numerico. Chi ha il 4 nella propria data di nascita percepiscono chiaramente il concetto di “confine”, di “limite”, anche troppo.

Non a caso troviamo tra le queste persone molti individui che diventano gelosi e possessivi quando pensano che qualcuno abbia varcato il loro confine. Spesso vivono come delle sentinelle che proteggono le mura: in perenne attesa che qualcuno si avvini troppo per redarguirlo, scoraggiarlo e magari attaccarlo.

Per loro è importante agire, sempre in difesa del loro territorio, e possono diventare anche molto dittatoriali con chi gli sta intorno. Qualora decidano di non agire entrano in conflitto con il 4 e finiscono per sviluppare molte cattive abitudini mentali, particolarmente legate all’attaccamento alla materia.

La quarta carta degli Arcani Maggiori è rappresentata dall’Imperatore: una figura maschile seria, imponente, assolutamente autoritaria che incarna l’archetipo del padre autoritario, la persona che stabilisce dunque i limiti e i confini di ogni cosa.

Egli è ricoperto di responsabilità e non ama quindi la vita mondana, agisce in proprio e non cerca mai aiuto dagli altri, ciò lo rende molto più forte ma sempre più solo e rigido. Quando questo Arcano si presenta in una stesa è necessario “tradurlo” con parole chiave come: responsabilità, autorità, razionalismo, leadership, dominio, potere, stabilità.

Nel caso in cui l’Imperatore si presenti in senso rovesciato l’Arcano va interpretato in conflitto: ci sarà dunque un riferimento alla confusione, all’abuso di potere, alla mancanza di stabilità, alla tirannia, all’attaccamento estremo alle cose materiali.

I nati il 4 Novembre, dal punto di vista planetario, sono governati da Urano che è considerato un apportatore di velocità ed esplosività, soprattutto nei cambi d’umore. L’unione di influssi tra Urano, Marte e Plutone, i due governatori del segno zodiacale dello Scorpione, crea un grande mix che dona ai nati un certo magnetismo sessuale, ma anche degli improvvisi scatti d’ira che possono portare ad atteggiamenti fortemente minacciosi.

 

 

I nati in questo giorno

I nati il 4 di Novembre sono dotati di un grande potere: la provocazione. Fin da giovani si rendono conto di poter suscitare controversie, stimolare e animare dispute, sia con le parole che con i fatti.

Appena li si conosce non danno l’impressione di ciò che realmente sono: risultano vivaci ma tranquilli, ma piano piano che li si conosce diventa sempre più evidente il loro talento nel sapere dove stimolare, dove fare pressione, con che cosa provocare.

Conoscono i punti deboli di ogni persona che frequentano e non hanno esitazioni nell’usare il loro potere. Se non mantengono un atteggiamento costruttivo nella loro vita, possono arrivare a creare grossi disagi agli altri e a mettere a repentaglio la propria salute mentale.

Dovrebbero imparare a riconoscere i limiti al loro potere, ad utilizzarlo soltanto a fin di bene e a tenere sotto controllo la propria energia. Hanno un’altra grande arma a loro disposizione che gli permette di entrare in contatto con chiunque: l’umorismo.

Essi sanno farne un buon uso e lo apprezzano a tal punto da lasciarsi andare a scoppi di risa fragorose, il che li rende simpatici e accettati da tutti. A volte non si rendono conto degli shock che possono provocare con i loro punti di vista estremi e finiscono per rendersi piuttosto sgraditi, senza nemmeno rendersene conto.

Questo accade quando la loro voglia di provocazione esonda, e il loro fascino magnetico non è più sufficiente a coprirgli le spalle. Non è raro il caso in cui i nati in questo giorno vanno a compromettere la loro stessa influenza perché accecati dalla voglia di generare scompiglio.

Tendenzialmente comunque il loro grande fascino riesce a renderli ammalianti e allo stesso tempo impenetrabili in ogni discussione e a fargli scansare anche le critiche che ricevono alle loro tesi, ben consapevoli che prima o poi sarà l’altro a capitolare sotto l’influsso del loro magnetismo.

Ciò li porta in alcuni casi a sopravvalutarsi con il rischio di esporsi a situazioni imbarazzanti.

 

La Salute

I nati il 4 Novembre sono come delle spugne che assorbono l’energia degli altri, che si va ad aggiungere alla loro già grande dotazione, e ciò li porta a fare molto più di quello che dovrebbero: spesso infatti i nati in questo giorno portano i loro ritmi troppo in alto e si dimenticano che hanno bisogno di un riposo adeguato per rimanere in salute.

Sono talmente concentrati sugli altri che tendono a ignorare le avvisaglie che il corpo gli sottopone, andando a trascurare così malattie che potrebbero essere affrontate facilmente. A tavola i nati il 4 Novembre sono particolarmente ghiotti e devono moderare le loro abitudini in tal senso se vogliono rimanere in forma e soprattutto in salute.

 

Il Santo del giorno

Il quarto giorno dell’undicesimo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a San Carlo Borromeo, Vescovo discendente da famiglie importantissime dell’Italia del Cinquecento che si dimostrò straordinariamente utile durante la peste del 1572 a Milano, in cui si prodigò per dare sostegno a chiunque ne avesse bisogno.

 

Ultimo consiglio

I nati il 4 Novembre dovrebbero gestire al meglio la propria energia, puntare a valori molto alti e sviluppare il proprio lato spirituale. Non dovrebbero inoltre dare più di quanto possono.

 

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

 

Lascia un commento

Scopri di più da Numerologia Esoterica

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Hai bisogno di aiuto?