Nati il 10 novembre

Nascere il 10 Novembre: trasformazione e fascino

Il numero 10 è visto nella numerologia esoterica, così come in quella classica, come una sorta di 1 potenziato. Il 10 è infatti un nuovo inizio, il numero che apre un nuovo ciclo dopo avere chiuso con il 9. Il 10 è quindi una sorta di invito ad andare avanti, a ripartire, dà continuità al ciclo precedente mentre ne apre uno nuovo.

Le persone che hanno il numero 10 nella data di nascita, come viene spiegato nei migliori corsi di numerologia esoterica, devono fare il primo passo per prendere in mano la gestione della propria vita.

Esse infatti dovrebbero per prima cosa prendere atto che tutto cambia di continuo, finito un ciclo se ne apre un altro e così via. Questo è il messaggio esoterico del 10.

Le persone che sono in opposizione al 10 vivono come in una bolla: non agiscono mai, aspettano che lo faccia qualcun altro per conto loro, come se fossero ancora dei bambini a cui i genitori spianano ogni problema.

Invecchiando queste persone sviluppano anche una filosofia piuttosto fatalista, o cominciano a credere nella Volontà di Dio e rinunciano ad intervenire: per loro va bene tutto purché non debbano agire per conto proprio.

Le persone in conflitto con il 10 hanno paura dei cambiamenti e cercano di mantenere sempre lo status quo: invece è necessario forzare un poco la paura e fare quel primo passo che li porterà a prendere in mano tutta la loro vita.

Il conflitto emozionale in loro è forte, ma se imparano a prendere in mano il loro destino, a fare cambiamenti, ad assumersi le responsabilità per le scelte, si potrà salvare.

L’importante è capire una volta per tutte che non ci saranno aiuti dall’esterno, che nessuno farà per conto loro tutte quelle operazioni che essi sentono come forzature: si dovranno sporcare le mani e accettare che nulla è per sempre.

Nella ristretta élite degli Arcani Maggiori il ruolo della decima carta è interpretato da La Ruota della Fortuna, una delle carte più affascinanti dell’intero mazzo. Essa infatti rappresenta l’impermanenza, il continuo ciclo della vita, il movimento costante dell’universo.

Non a caso questo Arcano è dotato di un ricco corredo simbolico: nella rappresentazione classica dei Tarocchi di Marsiglia le due figure ai lati della ruota rappresentano gli aspetti dell’essere umano: a sinistra c’è la parte corporale e materiale, a destra quella mentale e intellettuale.

Sulla sommità della ruota troviamo un’altra figura che rappresenta invece la parte spirituale. Una carta estremamente importante che ricorda a tutti che la ruota è senza dubbio la figura geometrica che maggiormente ricorda l’alternarsi delle stagioni, dei cicli umani e naturali, dei colpi di fortuna e dei rovesci di fortuna…

Quando questa carta si presenta in una stesa nel verso diritto bisognerà ricerca il suo significato facendo riferimento a parole chiave come: evoluzioni, nuovi cicli, eterno movimento dell’universo, rinnovazioni, rinascita.

Quando invece La Ruota della Fortuna esce in senso invertito le parole chiave saranno: difficoltà, blocchi, vicoli ciechi, problemi di varia natura.

Le persone nate il 10 Novembre dal punto di vista planetario sono governate dal Sole che li aiuta a sviluppare una personalità aperta, positiva, fortemente umana e “solare” appunto.

Si tratta infatti di persone intense, calorose, che ricevono però anche l’influsso di Plutone, che governa il segno zodiacale dello Scorpione, che va a mitigare un poco gli effetti solari e li rende più profondi, meno luminosi e meno calorosi.

 

 

I nati in questo giorno

I nati Il 10 di Novembre sono in qualche modo legati alla trasformazione: nella loro vita questa fase si presenta più volte sia in ambito materiale che in quello emotivo e personale.

Dal punto di vista della loro interiorità essi dovranno affrontare dure lotte, processi spesso faticosi per raggiungere la trasformazione a cui sono destinati. Probabilmente per evolvere avranno bisogno di isolarsi, di lavorare su sé stessi per ritrovarsi poi ad essere delle persone totalmente nuove.

Curiosamente queste persone danno però l’idea di essere immutabili, ferme su sé stesse, costanti, a chi le guarda da fuori. Invece dentro di loro portano avanti mutazioni importanti, a volte lente, ma inarrestabili.

Così come sul lavoro si rivelano abilissimi nel trasformare tutto ciò che gli capita sotto mano in prodotti finiti o in servizi. Le persone nate in questo giorno sono dotate di un fascino magnetico importante, ma questo non sembra interessarli: essi sono più interessati al loro sviluppo interiore che non a mietere successi in ambito sociale.

Chi tra i nati in questo giorno capisce che la sfera sociale è di fondamentale importanza anche per circondarsi di persone che potranno essere d’aiuto nei momenti importanti, è destinato a raggiungere il successo.

Chi invece continua a ripiegarsi su sé stesso, concentrandosi esclusivamente sulla propria interiorità è destinato a vivere una vita fatta di eterne lotte e di difficoltà da superare.

Chi sta accanto ai nati il 10 Novembre deve fare grandi sforzi per tollerare il loro temperamento ipercritico e le loro personalissime abitudini.

 

La Salute

I nati il 10 Novembre hanno una certa propensione a sviluppare disturbi di tipo cronico con cui convivono per anni. Questo perché la loro tendenza ad interiorizzare tutto li porta a sviluppare problematiche fisiche, soprattutto legate agli organi addominali.

I nati in questo giorno amano mangiare e, molto spesso, anche cucinare. Essendo loro legati alle trasformazioni infatti la cucina rappresenta una sorta di regno ideale, ma se si vogliono mantenere in salute devono necessariamente limitare i piaceri del palato.

Sarebbe opportuno anche svolgere con regolarità una certa attività fisica in modo da sfogare parte dell’energia che altrimenti riverserebbero contro sé stessi.

 

Il Santo del giorno

Il decimo giorno dell’undicesimo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a San Leone Magno, Papa del quinto secolo che vide il disfarsi dell’impero romano e che tanto si operò per combattere moltissime eresie. Fu lui ad indire il Concilio di Calcedonia.

 

Ultimo consiglio

I nati il 10 Novembre dovrebbero uscire più spesso dal loro guscio, aprirsi agli altri e brillare come solo loro sanno fare. Senza paura.

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

 

 

Lascia un commento

Scopri di più da Numerologia Esoterica

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Hai bisogno di aiuto?