Nati il 9 Febbraio

Nascere il 9 Febbraio: intensità e spontaneità

Il numero 9 è un numero conclusivo: esso infatti costituisce l’ultima cifra, da qui in avanti si rivedranno le stesse cifre accostate l’una all’altra.

La Numerologia Classica si basa proprio sulle prime 9 cifre, dall’1 al 9, mentre la Numerologia Esoterica si esplica attraverso ben 22 numeri: dall’1 al 22 compresi.

Questa differenza sostanziale mette in evidenza quanto la versione esoterica della numerologia sia estremamente più ampia e approfondita, considerato anche che si appoggia nelle sue analisi anche a Mazzo dei Tarocchi.

Il 9, anche nella visione della Numerologia Esoterica è un numero conclusivo, che chiude il ciclo delle cifre singole, che è legato in qualche maniera al concetto di conclusione, alle prove finali, agli esami da superare, alla necessità di una chiusura.

Le persone che hanno il 9 nella loro data di nascita evidenziano una vera e propria necessità, un bisogno profondo, di chiudere con il passato, di liberarsi dei bagagli emotivi che li hanno appesantiti, di tagliare i ponti con i ricordi, di evitare di farsi condizionare da tutto ciò che non è più nel presente.

Questo tipo di individui sono molto netti e ricordano un po’ gli studenti dopo che hanno superato un esame e bruciano tutti i libri di studio su cui hanno passato tante ore.

Le persone con il 9 non vogliono più saperne di quello che hanno già superato e quando la vita, beffardamente, gli ripropone la stessa sfida, essi diventano intolleranti, si sentono infastiditi nel profondo, reagiscono male.

Dover rimettere le mani in ciò che consideravano oramai superato è per loro motivo di grande frustrazione.

Coloro che entrano in conflitto con il numero 9 si dimostrano solitamente come individui che hanno l’abitudine di lamentarsi del loro passato, che si crogiola in quello che avrebbe potuto essere e non è stato, che s’inasprisce sulle prove che non è riuscito a superare, che vive di rimpianti e di rancori.

Queste persone hanno tipicamente due modi di affrontare la vita: o sviluppano una grande fede in Dio o si lasciano travolgere totalmente dalla propria emotività. Non hanno mezze misure.

Tendenzialmente chi ha il 9 nella data di nascita preferisce affondare bene i piedi nel problema che li attanaglia prima di darsi la spinta per uscirne: essi preferiscono questo metodo proprio perché non vogliono ritornare sullo stesso punto e, affondando bene nel problema, conoscendolo meglio, pensano di riuscire a risolverlo in maniera netta, una volta per tutte.

Non sempre però questa loro convinzione trova conferma.

Nella ristretta élite degli Arcani Maggiori la carta numero 9 è quella dell’Eremita, una figura maschile che incarna l’archetipo del vecchio saggio. Egli infatti cammina accompagnato solo da un bastone e da una lanterna, in un atto di perenne ricerca.

Da notare che questa figura rappresenta un saggio che sarebbe un ottimo insegnante, ma che non è alla portata di tutti: per seguirlo infatti sarebbe necessario liberarsi di tutte le mondanità, di rinunciare alla socialità, di fare a meno di tutte le rassicurazioni e di tutte le comodità.

L’Eremita fa la sua ricerca interiore con grande passione e per farlo ha bisogno di isolamento: è disposto a dare aiuto a chi glielo chiede senza volere nulla in cambio. Ma la sua via non è per tutti.

Quando la carta dell’Eremita si presenta all’interno di una stesa sarebbe opportuno prendere a riferimento alcune parole e concetti chiave: giustizia, verità, capacità di illuminare, solitudine, saggezza, coerenza con sé stessi, armonia, distacco, fedeltà ai propri principi.

Nel caso in cui questa stessa carta si presenti nella stesa ma in senso rovesciato, le parole chiave da prendere in esame saranno ben diverse: preoccupazione, paura, tradimento, corruzione, dubbio, povertà, occultamento.

Le persone nate il 9 di Febbraio dal punto di vista planetario sono governate dal pianeta Marte, che è associato tradizionalmente all’aggressività, all’energia ed anche alla guerra.

La forza di Marte, di tipo aggressivo, è rinforzata dall’influsso contemporaneo di Urano, il pianeta che governa il segno dell’Aquario, e che spinge i soggetti interessati a comportamenti particolarmente esplosivi e ad una gestione poco equilibrata della loro grande energia.

 

I nati in questo giorno

I nati il 9 di Febbraio sono dotati di una grane energia che li porta a sentirsi anche attratti dagli eventi entusiasmanti. La loro spontaneità, carica di intensità e di grande energia, è la caratteristica che colpisce immediatamente di questi individui.

Hanno difficoltà a imporsi delle regole e tendono a vivere come se tutto fosse lecito, presi a seguire l’onda energetica che li sostiene. Il guaio è che se non imparano ad “imbrigliare” un poco la loro intensità finiranno per disperdere inutilmente le energie invece di incanalarle in obiettivi maggiormente produttivi.

Le persone che stanno loro accanto li utilizzano quasi come fossero dei caricatori di batterie: il loro entusiasmo è talmente coinvolgente che può essere molto d’aiuto alle persone affrante.

Inoltre essi sono molto bravi ad attingere alle loro esperienze dolorose del passato per trasformarsi in sostegno per le persone che stanno vivendo drammi simili.

Ma la caratteristica che distingue particolarmente i nati in questo giorno è la capacità di trasformare in positive le esperienze negative: questo è un dono straordinario che dovranno saper mettere a frutto.

 

La Salute

I nati il 9 Febbraio dovrebbero eleggere a guardiano della propria salute l’equilibrio: a nulla serve infatti deprimersi troppo nei momenti di difficoltà, così come non serve affatto esaltarsi nei momenti più propizi.

Essi dovranno dunque tenersi alla lontana da tutte quelle sostanze eccitanti o troppo rilassanti: alcol, droghe e quant’altro.

L’equilibrio e la regolarità dovrebbero essere le regole di fondo anche della loro alimentazione, proprio perché essi tendono a renderla troppo irregolare. Le discipline meditative e la ginnastica dolce sono particolarmente raccomandate, così come delle regolari passeggiate in mezzo alla natura.

 

Il Santo del giorno

Il nono giorno, del secondo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a Sant’Apollonia, vergine e martire egiziana del terzo secolo che fu vittima della persecuzione di Decio.

 

Il consiglio del giorno

I nati il 9 Febbraio dovrebbero evitare la negatività delle persone che li circondano e farsi coraggio.

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Scopri di più da Numerologia Esoterica

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Hai bisogno di aiuto?