Nascere il 28 Marzo: innocenza e accettazione

Il 28 è visto dalla numerologia esoterica come un 10 poiché in questa disciplina, dopo il numero 22, si vanno a sommare le cifre che compongono il numero interessato. Ne consegue dunque che 2+8 = 10.

Quest’ultimo numero è spesso considerato un nuovo 1, un 1 rinforzato e più potente. In effetti il 10 viene dopo il 9 ed è una sorta di nuovo inizio: se il 9 chiude un ciclo, il 10 ne apre uno nuovo, se il 9, dal punto di vista geometrico è visto come un cerchio perfetto, il 10 è visto come un cerchio con all’interno, al centro, un puntino.

Le persone che hanno il 10 nella propria data di nascita hanno la profonda necessità di prendere in mano la propria vita, di stringere le redini del proprio destino. Nell’universo nulla è fermo, tutto si muove, si trasforma, cambia, evolve, muore e si rigenera. La sicurezza, la solidità è solo una chimera, un’illusione: non vi sono appigli stabili in questo piano dell’esistenza.

Il fatto che l’unica certezza è il cambiamento continuo, può sembrare un paradosso, e lo è, ma corrisponde anche alla realtà dei fatti. Purtroppo le persone con il 10 non amano i cambiamenti, vorrebbero che tutto restasse così com’è, e se qualcosa cambia si aspettano che qualcun altro si occupi della questione per conto loro: è una sorta di blocco infantile.

Infatti essi si comportano come i bambini che davanti ad una nuova situazione vengono aiutati dai genitori. Durante la loro evoluzione, con l’avanzare dell’età, essi sono capacissimi di sviluppare teorie molto interessanti e complesse, interi sistemi di pensiero, per giustificare il loro dovere di non agire.

Non importa quanto sia sano questo atteggiamento, l’importante per loro è che non siano costretti ad intervenire e che possano stare lì ad aspettare l’intervento di qualcun altro. Non di rado si affidano a Dio o sviluppano una forma di fatalismo che li esonera di fatto dall’entrare in azione.

Nel terrore di entrare in azione essi si mettono ostacoli davanti in modo da auto-sabotarsi: loro sanno benissimo che se passassero all’azione, se facessero quel primo piccolo passo, tutto andrebbe in discesa. Sanno che una volta messi in moto diventano una macchina inarrestabile. Ma molto spesso quel primo piccolo passo non lo fanno mai. Temporeggiano, si bloccano.

Con queste persone l’universo sembra avere una certa pazienza e mette loro davanti molte volte l’opportunità di fare quel primo passo: basterà che mollino le loro filosofie astruse e passino all’azione per dare una vera svolta alla loro vita.

Queste persone hanno bisogno di azione e non di rifugiarsi sempre nella sfera mentale. Chi ha il numero 10 nella data di nascita deve cogliere, prima o poi, questa opportunità straordinaria e iniziare a prendere in mano la propria vita.

Tra gli Arcani Maggiori del Mazzo dei Tarocchi la carta numero 10 è quella de La Ruota della Fortuna. Questo Arcano è connesso a doppio filo con concetti importanti come quello dell’impermanenza, del movimento costante, del cambiamento continuo, della trasformazione, dello scorrere del tempo.

Secondo i maggiori interpreti dei Tarocchi è necessario leggere le 3 figure presenti all’interno di questa carta in maniera molto precisa: infatti nella raffigurazione classica di questo Arcano si trova una grande ruota con tre figure intorno. A sinistra troviamo una figura che rappresenta l’aspetto materiale e corporale, a sinistra invece la figura è connessa alla sfera mentale e intellettuale. La figura in alto, assisa sulla ruota, rimanda alla sfera spirituale.

Nel caso in cui la carta de La Ruota della Fortuna esca in una stesa di Tarocchi è consigliabile tenere presente una serie di parole e concetti che aiuteranno a tradurre in maniera più approfondita l’Arcano in questione: soluzioni, movimento incessante dell’universo, rinnovamento, nuovi cicli, evoluzione.

Quando però questa stessa carta si presenta nella stesa, ma in senso invertito, la serie di parole e concetti da prendere come riferimento sarà ben diversa: vicoli ciechi, difficoltà, problemi, blocchi.

Le persone nate il 28 Marzo dal punto di vista planetario sono governate dal Sole, il luminare che l’astrologia associa all’energia, all’ottimismo e alla positività. Il contemporaneo influsso di Marte, pianeta che governa il segno dell’Ariete, dona loro un certo ardore e forza interiore.

I nati il 28 Marzo

I nati il 28 di Marzo si riconoscono a prima vista perché danno subito a vedere tutta la loro innocenza. In effetti percorrono la loro strada nella vita senza un piano preciso, con molte incertezze sulla direzione da prendere e seguono obiettivi in maniera piuttosto casuale.

Quando però mettono a fuoco un obiettivo la loro concentrazione è massima, soprattutto in ambito lavorativo. Se la scelta dell’obiettivo è piuttosto casuale, vi è da dire che la loro determinazione nel perseguire la meta poi diventa inesorabile.

I nati in questo giorno sono naturali, innocenti e molto “freschi”, per questo riscuotono, di solito, la simpatia di tutti quelli che li circondano. Una grande forza di questi individui è quella di saper accettare qualunque cosa gli si presenti davanti: che siano ostacoli, problemi o eventi lieti, sanno accettare con una certa serenità tutto quello che incontrano.

Il loro atteggiamento in questo caso è dovuto al fatto che essi non si interessano di ciò che non possono controllare.

La Salute

I nati il 28 Marzo tendono ad essere molto positivi e questo a volte li porta ad essere un poco superficiali nell’analisi interiore: dovrebbero dunque, al fine di godere di buona salute mentale, approfondire un po’ di più i propri sentimenti e imparare a conoscere meglio sé stessi.

A tavola dovrebbero scoprire le gioie della convivialità, non solo il nutrimento fine a sé stesso: si raccomanda comunque una dieta variegata e leggera. Le attività sportive sono raccomandate, soprattutto quelle a bassa intensità che li fanno entrare in contatto con la natura.

Il Santo del giorno

Il ventottesimo giorno, del terzo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a Santo Stefano Harding, abate di Citeaux dal 1109 al 1133, in cui prese posto anche San Bernardo.

Consiglio del giorno

I nati il 28 Marzo dovrebbero pianificare meglio le loro azioni e le loro intenzioni.

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Scopri di più da Numerologia Esoterica

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Hai bisogno di aiuto?