Nati il 18 Maggio

Nascere il 18 Maggio: impegno e praticità

Il 18 ricopre un ruolo importante dal punto di vista simbolico: esso infatti, secondo la numerologia esoterica, rappresenta la connessione tra Cielo e Terra, l’equilibrio tra il livello dell’esistenza terrena e le più alte sfere dell’esistenza.

Ne consegue che questo numero ha a che fare con la parte più nobile e preziosa insita in ogni essere umano: una forma di energia che nasce dalla parte più accogliente della nostra interiorità, dal lato femminile e riflessivo dell’animo umano.

In questo caso si deve dunque pensare all’energia in maniera molto differente rispetto al solito. Non a caso il 18 è connesso ad una serie di azioni molto particolare, come quella di rimettere ordine tra le energie inconsce e a tradurre queste ultime in emozioni.

Un ruolo estremamente importante che lo mette in relazione anche con le pulsioni, gli istinti, la sensibilità… Risulta chiaro che il 18, in virtù di quanto sopra riportato, è un numero fortemente legato alle arti in tutte le sue espressioni, così come al mondo dei sogni e all’ispirazione.

È abbastanza comune che le persone che hanno il 18 nella propria data di nascita presentino un intuito particolarmente sviluppato, se non addirittura delle vere e proprie capacità medianiche.

Essi riescono a muoversi nelle situazioni seguendo indicazioni che non arrivano da canali logici e che permettono loro di capire prima e meglio degli altri tutte le dinamiche in gioco.

Vi è da sottolineare che la natura del numero 18 lo pone anche come simbolo dell’illusione, quest’ultima infatti fa parte del mondo dei sogni e, nonostante non porti mai a dei risultati concreti, essa ha comunque la capacità di rendere chiaro al soggetto interessato quanto il suo mondo interiore abbia influenza nella sua vita.

Le persone che entrano in conflitto con il numero 18 dimostrano chiaramente che hanno paura del loro lato sensibile, della parte femminile e accogliente di sé stessi, si fanno guidare dalla paura delle delusioni, dal timore delle ferite intime, chiudendosi alla moltitudine di potenzialità offerte da questo numero.

Per la tendenza ad interiorizzare tutto quello che incontrano, chi ha il numero 18 nella data di nascita, va spesso incontro a somatizzazioni con relative sintomatologie derivate.

Nel mazzo dei Tarocchi, tra gli Arcani Maggiori, la carta numero 18 è quella de La Luna che rimanda perfettamente all’archetipo della parte femminile e ricettiva dell’essere umano. Anche il luminare brilla di luce riflessa, riceve infatti la luce solare, la assorbe, la trasforma e poi la restituisce.

La luna influisce anche sulle maree, così come sui fluidi corporei degli esseri viventi, ed è dunque legata in maniera stretta all’elemento Acqua. Anche le emozioni sono associate da sempre alla luna, tant’è che le persone particolarmente emotive vengono definite “lunatiche”.

Nella carta de La Luna il satellite è rappresentato come un viso visto di profilo che guarda a sinistra, quindi verso il passato. Sotto di essa ci sono due lupi che si nutrono delle gocce che cadono dai suoi raggi.

Da uno specchio d’acqua emerge un’aragosta che stringe tra le chele due perle: l’aragosta rappresenta la parte intima dell’uomo, ben racchiusa in una dura scorza e che vive solitamente in profondità. Le due perle simboleggiano il tesoro insito nell’uomo.

Nel caso in cui la carta de La Luna si presenti in una stesa di Tarocchi sarebbe consigliabile prendere in esame un elenco di parole e concetti che permette di approfondire il significato dell’Arcano: femminilità, madre cosmica, intuizione, ricettività, attrazione.

Qualora invece questa stessa carta esca in una stesa, ma in senso invertito, le parole e i concetti da prendere a riferimento saranno di tutt’altro tenore: inganno, mancanza di scopo, illusione, confusione, paura,

Le persone nate il 18 Maggio sono governate dal punto di vista planetario da Marte, il pianeta che l’astrologia da sempre associa alla forza, ad una certa aggressività e alla guerra.

Il contemporaneo influsso di Venere, pianeta che governa il segno zodiacale del Toro, stempera notevolmente l’energia prettamente maschile di Marte e ammorbidisce i toni. Il connubio di Marte-Venere offre una grande potenza magnetica e sensuale.

I nati il 18 Maggio

I nati il 18 Maggio potrebbero essere definiti come dei rivoluzionari morbidi, per intendersi. Essi infatti non vogliono sovvertire la società ma migliorarla, perfezionarla. Il loro impegno in quello che fanno è sempre straordinario e non mancano di stigmatizzare chi non fa abbastanza e le ingiustizie che incontrano.

Sono piuttosto polemici, dei contestatori nati, vivono il lavoro così come gli hobby con un impegno fuori dal comune, ma rimangono comunque sempre fermamente pratici. Non amano troppe complessità, sono dei pragmatici che esigono che le cose siano fatte senza troppi strepiti.

I nati in questo giorno sono particolarmente diretti, non amano i troppi fronzoli, e per questa loro caratteristica non mancano di crearsi un bel numero di oppositori.

Quando incontrano l’irrazionalità non sanno resistere e spesso arrivano a scontarsi anche in maniera dura con essa. La loro fiducia nel razionalismo può farli diventare un po’ ciechi e piuttosto fastidiosi.

La Salute

I nati il 18 di Maggio hanno una vita interiore molto complessa e sfaccettata. Se vogliono raggiungere un buon equilibrio a livello psicologico ed anche fisico, dovranno imparare ad incanalare e a gestire le grandi risorse dal punto di vista della loro sfera sensuale e sessuale.

La loro vita intima infatti condiziona in maniera incredibile la salute generale. Anche le attività fisiche in genere permettono loro di sfogare le energie in eccesso, le tensioni e lo stress: sono dunque raccomandabili tutte quelle attività che li portino in mezzo alla natura e che permettano loro di scaricare le tensioni.

A tavola dovrebbero puntare sulla leggerezza e sull’evitare soprattutto zuccheri e cibi grassi. Sarebbe da considerare un’alimentazione fortemente vegetariana.

Il Santo del giorno

Il diciottesimo giorno, del quinto mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano all’Ascensione di Gesù. Si tratta della celebrazione della salita al cielo del Corpo di Gesù: Egli infatti dopo la Resurrezione rimase con gli Apostoli per ancora 40 giorni prima di ascendere al cielo davanti agli occhi dei suoi più cari seguaci.

Consiglio del giorno

I nati il 18 Maggio dovrebbero accettare maggiormente le idee altrui, evitando la loro naturale inclinazione al giudizio e alla polemica.

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Scopri di più da Numerologia Esoterica

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Hai bisogno di aiuto?