Nati il 16 Giugno

Nascere il 16 Giugno: maturazione e investimento

La numerologia esoterica sottolinea in maniera decisa l’importanza del 16 nella vita di chi lo ha nella data di nascita. Infatti il 16 lascia una traccia profonda nella personalità di tutti coloro che sono ad esso collegati, ed essa è chiaramente visibile in ogni aspetto della vita del soggetto.

Il 16 è stato vittima di un’incomprensione nella storia, esso infatti è stato considerato a lungo come un numero sfortunato, ma per puro errore. Questo numero infatti svolge una funzione molto importante che può essere facilmente male interpretata: esso infatti è da considerare come una sorta di filtro che non fa passare nulla che non sia autentico.

Tutto ciò che non porta ad una vera evoluzione, che rimane in qualche modo effimero, non passa oltre il 16. Le culture antiche, egiziani, greci e romani, vedevano questa fase di “ripulitura” come un evento drammatico, ma il loro era un giudizio di corto respiro.

Dal punto di vista simbolico si può guardare al 16 come alla potatura: essa costituisce per l’albero un evento drammatico, che toglie tutto ciò che non serve, che succhia energia senza portare a vera evoluzione.

In realtà è proprio grazie alla potatura che l’albero potrà tornare a fiorire e crescerà sano e robusto. Ecco il motivo del fraintendimento, a volte il 16 si esprime con ruvidezza e può essere collegato ad un evento che sembra, a prima vista, sfortunato.

Ma questo numero non può essere giudicato sul breve periodo, bisogna dargli tempo di esprimersi completamente. È un ruolo importantissimo dunque quello del 16 che viene spesso collegato anche alla liberazione del Karma e che aiuta l’uomo a purificarsi, a rendersi più essenziale, più concentrato, più umile, più vero.

La sofferenza che può generare è un tributo da pagare per un’evoluzione più sostanziale. Potremmo dire, con un gioco di parole, che il 16 serve a riportare il Centro al centro della scena, a riallineare l’individuo con l’universo e se esso colpirà in maniera dura, bisogna saper comprendere che il suo colpo è comunque a fin di bene, un bene più alto.

Nel mazzo dei Tarocchi, tra gli Arcani Maggiori, la carta numero 16 è quella de La Torre. Nella raffigurazione canonica di questo Arcano si trovano delle figure che stanno cadendo da una torre.

L’edificio è stato da poco colpito da un fulmine e la struttura sta crollando. Non a caso questa carta viene anche chiamata “La casa di Dio”, poiché il fulmine è un chiaro riferimento all’intervento brusco della divinità che riporta l’uomo a più miti consigli.

Dal punto di vista degli archetipi questa scena riporta al mito della Torre di Babele, in cui l’intervento divino fu estremamente duro per punire quell’atto di sfida al cielo. In tutte le tradizioni, gli atti di ribellione vengono puniti severamente dagli dei, ma molto spesso il loro colpo è a fin di bene: lo scopo è riportare l’uomo sulla giusta via.

Quando la carta de La Torre si presenta in una stesa di Tarocchi sarebbe opportuno prendere in seria considerazione una serie di parole e concetti che permette di approfondire la lettura dell’Arcano: nuove sfide, colpo di fulmine, liberazione, visione più ampia, nuove aperture, strutture che vanno in pezzi.

Qualora però, questa stessa carta si presenti in una stesa, ma in senso rovesciato, la serie di parole e concetti da prendere a riferimento dovrebbe essere molto diversa: disgrazia, distruzione, collasso, dolore, irrequietezza spirituale.

Le persone nate il 16 Giugno dal punto di vista planetario sono governati da Nettuno, il pianeta che le tradizioni astrologiche da sempre associano al mondo della fantasia, ai sogni, all’inconscio e anche al sentimento religioso.

L’influsso contemporaneo di Mercurio, pianeta che governa il segno zodiacale dei Gemelli, struttura maggiormente la personalità dei nati in questo giorno offrendo loro capacità mentali e logiche di alto profilo.

I nati il 16 Giugno

I nati il 16 di Giugno sembrano nati per portare a maturazione ogni cosa su cui riversano la loro attenzione. Essi sono dotati di particolari abilità negli investimenti, riuscendo quasi sempre a capitalizzarli e a farli fruttare.

Non stiamo parlando soltanto dell’ambito finanziario, seppure questo può ricoprire una parte importante, ma essi sanno investire in molte aree: famiglia, amici, carriera… La loro abilità è tale che anche in periodi difficili per tutti gli altri essi sono in grado di produrre profitti.

In realtà questi “maghi dell’investimento” sanno come trarre giovamento anche dai fallimenti. Il loro segreto è, con tutta probabilità, il fatto che essi non mirano a guadagni a breve termine: guardano sempre al futuro, sanno essere pazienti e non vanno in panico alle prime difficoltà.

Si sanno accontentare, nei periodi difficili, di piccoli guadagni ma sicuri. Da un certo punto di vista possono essere considerati come dei bravi agricoltori: rispettano i tempi della natura, preparano il terreno, lo seminano, vi dedicano cure e riescono, anche nelle annate non buone, ad ottenere un raccolto soddisfacente.

La Salute

I nati il 16 di Giugno essendo degli investitori accorti sanno che il primo investimento da fare, il più importante, è quello sulla propria salute. Ed infatti solitamente sono piuttosto bravi a prendersi cura si sé, a parte quegli individui che si lasciano prendere troppo dalle loro fantasie.

Infatti il primo consiglio per mantenersi in salute per i nati in questo giorno è quello di mantenersi sempre con i piedi bene ancorati a terra. Il corpo deve essere messo sempre molto in alto nelle priorità, altrimenti la dimensione fantasiosa vince e li porta al distacco dalla realtà.

L’alimentazione dovrebbe essere equilibrata, sana e incentrata su ingredienti freschi. Una costante attività fisica, anche a basse intensità, è fortemente raccomandabile sia per rimanere in forma, sia per stabilire un sano rapporto con la propria dimensione corporale.

Il Santo del giorno

Il sedicesimo giorno, del sesto mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano alla celebrazione del Sacro Cuore di Gesù, una straordinaria visione concessa a Santa Margherita Maria Alacoque, religiosa del diciassettesimo secolo.

Consiglio del giorno

I nati il 16 di Giugno dovrebbero non adagiarsi troppo sui propri successi: una componente di rischio è necessaria.

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Scopri di più da Numerologia Esoterica

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Hai bisogno di aiuto?