c

Per la rubrica “facciamo i numeri ai vip”, oggi vediamo la mappa di Rocco Siffredi

Oggi parliamo di Rocco Siffredi, attore porno molto discusso non solo per la pubblicità sulle patatine ma anche per la lunghezza dei suoi attributi che come leggiamo su wikipedia pare sia di 24 centimetri.

Ma vediamo qualcosina della sua vita prima di parlare di lui.

Rocco Antonio Tano in arte Rocco Siffredi, nasce a Ortona (provincia di Chieti) il 4 maggio 1964. La sua carriera come attore porno ebbe inizio in Francia dove si era recato per lavorare al ristorante del fratello Edoardo Bergis. Risale al 1984, a soli vent’anni, il suo primo film pornografico.

Dopo essersi innamorato di Tina, una giovane modella inglese, abbandonò l’attività pornografica per quella di modello a Londra. Ma la storia d’amore con Tina non durò a lungo, così, riprese con la carriera pornografica al fianco della porno attrice Teresa Orlowski.

Nel 1987, suo primo film in Italia, recitò assieme all’attrice italiana Moana Pozzi. Poi si trasferì a Los Angeles dove prosegui con la sua carriera di porno attore.

Vincitore di molti AVN Award come miglior attore porno, oggi Rocco è diventato un testimonial, portavoce della bandiera italiana, è il caso di dirlo, conosciuto in tutto il mondo.

Non solo porno

Ebbene si, Rocco non ha fatto film porno. Nel corso della sua carriera ha realizzato alcune pubblicità italiane, vedi Patatine Chips. Nel 2013 ha partecipato come guest star al diciottesimo episodio della quinta stagione del telefilm I Cesaroni. Nel febbraio del 2013 ha partecipato come ospite d’onore alla 63ª edizione del Festival di Sanremo, all’esibizione del gruppo musicale Elio e le Storie Tese. Nel novembre 2013 ha condotto sul canale televisivo Cielo, il programma Ci pensa Rocco, che lo ha visto aiutare coppie in crisi. Nel gennaio 2015 lo vediamo concorrente al reality show l’Isola dei Famosi. Nel 2016 lui e la sua famiglia sono stati i protagonisti di una serie sulla loro vita quotidiana andata in onda su La 5, dal titolo Casa Siffredi.

Ma veniamo alla vera ragione di questo articolo, ovvero, la mappa di Rocco (sembra uno slogan ?).

Questa è la sua Mappa dei Talenti

I numeri che prenderò in esame sono: il 16 nel Lavoro, il 4 nel Giorno di Nascita, Il 7 nel Sociale, l’11 in Conflitto, il 20 nell’Anno e in Personalità Profonda.

Partiamo subito con il 16 nel Lavoro: La Torre

Direi che il lavoro che fa è perfetto. Cosa rappresenta La Torre? Un fallo. Quello che lui usa per lavorare. Tra l’altro, se guardiamo bene la torre, vediamo che c’è un fulmine e il tetto sta cadendo. Osservando bene l’immagine nel suo complesso, rappresenta proprio l’eiaculazione. Oltre a questo, il 16 è l’ottimismo, la positività, la gioia. È anche il talento dei leader, la capacità di vedere in grande, ti vedere oltre.

Il 7 nel Sociale: Il Carro

Anche questo è azzeccatissimo come numero. Il 7 è il maschio per eccellenza, di colui che va in giro a inseminare. Il Carro indica che a Rocco piace muoversi, viaggiare. Gli piace anche dominare, conquistare.

L’11 in Conflitto: La Forza

Altro numero azzeccato è il numero 11. La Forza è l’istinto sessuale, la bestia, l’energia sessuale. Come possiamo vedere dalla carta ha una collana che le stringe il collo, questo simboleggia che all’11 piace stringere il collo mentre fa sesso. Ma è anche l’energia che si accumula nella gola ed esce con forza dando luogo al ruggito. È anche una persona permalosa che quando viene in qualche modo offeso o umiliato, risponde con il 5, Il Papa, che ha nel mese, e il 7 nel Sociale, arrivando a diventare anche dispettoso, offensivo e collerico.

Il 4 nel Giorno di nascita: L’Imperatore

Un altro numero azzeccato è il 4 nel Giorno di Nascita. L’Imperatore è una persona che ama dominare, a lui piace possedere, comandare. E questo, nel ruolo che interpreta, si fa per dire, nei suoi film, è perfetto per la parte che recita. Il 4 è un leader carismatico, una presenza forte, con un carattere forte. I 4 sono indipendenti, vogliono posizioni di comando. Questo lo ha portato a diventare regista, cosa che rientra nelle sue competenze grazie anche al suo 16 nel lavoro che gli permette di avere una visione globale, la grande visione, necessaria per poter fare il regista e con il 4 ordinare (comandare) ciò che va fatto.

Il 20 in Personalità Profonda: Il Giudizio

Tutto ciò che ho precedentemente detto lo fa proprio grazie al 20. Lui aveva il desiderio di fare quello che ha fatto e l’ha fatto, perché il 20 in funzione si permette. Tra i talenti del 20 c’è anche quello di suonare uno strumento e lui ha scelto di suonare il pene, che è pur sempre un organo, non ha i tasti e ha una canna sola 🙂

Ancora qualche considerazione a voce alta.

Anche se ha il 16 che lo predispone per essere allegro e sorridente, lo vediamo quasi sempre serio. Questo perché ha un 13 nello strumento generale che gli permette di tagliare le emozioni e contenersi o controllarsi. Il suo 9 nel nido ci fa pensare a lui come una persona che ha bisogno anche di intimità, privacy. Probabile che non riceva parecchie visite a casa ma poche persone e molto intime. Il 6 in Relazione ci dice che con la sua compagna ha un rapporto amorevole, che ha bisogno di dare e ricevere amore. Dunque, non solo sesso, questo anche grazie al 13 che gli permette di tagliare, ovvero, quando è a lavoro pensa al lavoro, quando è a casa pensa alla famiglia. Il suo 8 in Chiave Emotiva ci dice che potrebbe avere un senso di giustizia, con delle regole piuttosto rigide.

Siamo giunti alla fine. Come sempre vi invito a scrivermi e a fare domande. Cosa ne pensate di questa lettura? Commentate il post, la mia risposta è assicurata.

Se non hai visto le prime letture lo puoi fare qui direttamente da questi link che trovi a fine articolo.

Se avete qualcuno in mente a cui fare i numeri, scrivetemi il suo nome nei commenti. Ci vediamo alla prossima puntata di… Facciamo i numeri ai Vip.

 

ARTICOLI CORRELATI:

Lascia un commento

Scopri di più da Numerologia Esoterica

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Hai bisogno di aiuto?